Con un aumento delle aliquote del credito d'imposta, è stata prorogata la misura già prevista nella Legge Finanziaria 2016, estendendo il beneficio agli acquisti in beni strumentali nuovi (ovvero beni durevoli) effettuati fino al 31 dicembre 2019.

 

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Interministeriale MISE- MIPAAF che traccia un ulteriore segmento della grande riforma dell’etichettatura alimentare ed estende l’obbligo di indicazione di origine della materia prima a salse, sughi, concentrati, conserve e, in generale, derivati del pomodoro (cioè composti da una percentuale pari almeno al 50% di pomodoro).

 

Un’edizione ricca di conferme e di eventi quella di FRUIT LOGISTICA 2018, marketplace strategico nel cuore dell’Europa che ci ha visti impegnati in meeting e briefing commerciali al fianco dei nostri Partner USA – Bedford Ind. – e dei numerosi Clienti e Stakeholders che hanno rappresentato i colori dell’Italia nella più importante manifestazione mondiale di settore.

Dal 31 gennaio fino al 9 febbraio 2018 sarà possibile presentare la domanda per il Voucher Digitalizzazione, contributo a fondo perduto fino a 10.000 € sul 50% delle spese ammissibili per gli investimenti in digitalizzazione ed ammodernamento tecnologico delle Microimprese e PMI Italiane, regolarmente iscritte nel Registro delle Imprese.

L’obbligo di utilizzo di sacchetti biodegradabili – in recepimento della Direttiva UE 2015/720 – è stato introdotto in Italia dal primo gennaio 2018, catalizzando l’attenzione mediatica e dei consumatori: meno risalto invece è stato dato alla conseguente necessaria biodegradabilità delle etichette peso/prezzo che sono apposte su ogni singolo imballaggio.

Bilancio decisamente positivo quello relativo alla nostra scelta di partecipare ancora una volta a MARCA - prestigiosa manifestazione fieristica verticalizzata sul settore MDD - che si conferma punto di riferimento nazionale ed internazionale anche nell’edizione 2018: 21 le insegne presenti, 656 espositori, 80 delegazioni estere da circa 20 diversi Paesi. Un’importante occasione di confronto per i top player di un segmento commerciale che nel 2017 ha superato i 10 Miliardi di Euro di ricavi.

Un nuovo anno all’insegna di grandi novità nel settore food e quindi anche in materia di etichettatura alimentare. Il 2018 – proclamato Anno Internazionale del cibo italiano nel mondo – parte con i due primi appuntamenti di febbraio relativi all’entrata in vigore dell’etichettatura d’origine per pasta e riso.

Pagine